CSDN
 
CSDN
CSDN
 
Guida all'utilizzo del sito
CSDN
   
CSDN   CSDN
 
CONVEGNO: Catania 21 Ottobre 2011

AGI Associazione Giuslavoristi Italiani - Sezione Sicilia

Con il patrocinio di:

Ordine dei Consulenti del Lavoro di Catania - Ordine degli Avvocati di Catania - ANCL Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro - Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Catania

in collaborazione con:

Centro Nazionale Studi di Diritto del Lavoro "D. Napoletano" - UAE Unione Avvocati Europei

organizza il seguente convegno sul tema:

"LE NUOVE RELAZIONI INDUSTRIALI NEL DIRITTO DEL LAVORO CHE CAMBIA"

Catania, 21 ottobre 2011, ore 15.00 - 19.30, c/o AGA Hotel, Viale Ruggero di Lauria n. 43


Presentazione

“Maggiori e migliori posti di lavoro non si creano per decreto. Le leggi possono contribuire a un contesto favorevole per la competitività delle imprese e sostenere la loro naturale propensione ad assumere e investire in modo stabile sulle persone. Ma possono anche determinare un effetto contrario sopprimendo le potenzialità del sistema produttivo e le istanze di inclusione, soprattutto là dove non siano capaci di interpretare e governare gli imponenti cambiamenti industriali intervenuti nella società e nel lavoro”.
Così si legge nella relazione allo Statuto dei lavori.
L’art. 8 del d.l. n. 138/2011, convertito nella legge n. 148, si colloca sulla scia di tale filosofia.
La disposizione si compone di due parti.
Nella prima parte si conferisce sostegno alla contrattazione collettiva di prossimità.
La norma risente delle profonde modifiche alle relazioni industriali che sono intervenute nell’ultimo periodo.
Basti pensare al contenzioso Fiat (da ultimo, si veda la sentenza del Tribunale di Torino del 14 settembre) ed al fondamentale accordo interconfederale del 28 giugno di quest’anno.
A questo modello la norma attribuisce efficacia erga omnes, sollevando, però, problemi anche di carattere costituzionale.
La seconda parte della norma offre alle parti sociali, sulla scorta della idea della derogabilità assistita, la possibilità di intese modificative a livello aziendale o territoriale in materia di gestione del rapporto di lavoro
comprese le conseguenze del licenziamento illegittimo.
La norma ha sollevato dubbi di carattere costituzionale (si è criticato, ad esempio, l’uso della decretazione d’urgenza) oltre che di merito e di metodo.
Il rinvio, generalizzato, alla contrattazione collettiva per l’introduzione di nuove diverse regole nell’ambito della gestione dei rapporti di lavoro potrebbe creare una alterazione del codice genetico dl diritto del lavoro italiano; in contrasto, peraltro, con la stessa evoluzione del diritto dell’Unione europea.         

Programma:

Venerdì 21 ottobre 2011 - ore 15,00 – 19,30

Ore 15,00
Registrazione Partecipanti

Ore 15,30 – Saluti:

Avv. Maurizio Magnano Di San Lio - Presidente Ordine degli Avvocati Catania
Prof.ssa Margherita Poselli - Presidente Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Catania
Rag. Rosario Lo Presti - Presidente Consulenti del Lavoro di Catania
Dott. Salvatore Pagano - Presidente Sezione di Catania del “Centro Studi Domenico Napoletano”
Rag. Guido Sciacca - Segretario Nazionale ANCL e Presidente ANCL U. P. di Catania

Coordina: Dott. Guido Vidiri - Presidente della Sezione Lavoro della Corte di Cassazione

Relazioni
- Avv. Roberto Cosio -  Pres. Sez. AGI Sicilia e Presidente della commissione lavoro dell’UAE.
“L’art. 8 della legge n. 148/2011. Verso il  tramonto dell’inderogabilità della norma nel diritto del lavoro?”
- Avv. Roberto Pasqua -  Giuslavorista del Foro di Siracusa, componente del direttivo della sezione Agi Sicilia.
“Le nuove relazioni industriali  in Italia: dall’accordo interconfederale del 28.6.2011 all’art. 8 del D.L. 138/2011 convertito nella legge 148/2011”
- Avv. Aurora Notarianni – Giuslavorista del Foro di Messina, Vice Presidente della sezione Agi Sicilia.
“Il contenzioso FIAT: la sentenza del Tribunale di Torino del 14.9.2011”

Interventi:
Dott.ssa Frisina Giuseppina - Dottore Commercialista in Catania
Dott. Agnello Salvatore - Consulente del Lavoro di Catania

Dibattito

Conclusioni
Avv. Francesco Andronico - Giuslavorista del Foro di Catania

FORMAZIONE PROFESSIONALE PERMANENTE
Questo convegno è riconosciuto valido ai fini della formazione continua obbligatoria per  gli Avvocati, i  Consulenti del Lavoro  e i Dottori Commercialisti con l’attribuzione di n. 4 crediti.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Catania
Tel: +39 095 44 56 32 - 44 59  13
e.mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

SEGRETERIA SCIENTIFICA
- Ordine dei Consulenti del lavoro di Catania
Tel: +39 095 53 69 77
e.mail: info@ consulentidellavorocatania.it
- AGI Sicilia
Avv. Elisabetta Incontro
Tel. 095.72 23 758 (mattina, 9.00-13.00)  e.mail -   Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Clica qui per visualizzare la locandina con il programma completo del convegno

 
< Prec.   Pros. >
 
CSDN   CSDN
 
  CSDN   CSDN  
    Policy & Privacy.